Caraiman Sandu Vasile

Dumitrache Cristina

 

Turtureanu Silviu

Tre persone di nazionalità romena sono stati arrestati nella tarda serata di ieri dagli agenti della squadra Mobile della Questura di Latina. Sarebbero responsabili – a vario titolo – di rapina aggravata e lesioni personali. L’operazione della Polizia è nata in seguito alla segnalazione giunta intorno alle 00.30 del 10 settembre, quando quattro persone originarie del Bangladesh che gestiscono un negozio di alimentari a Latina sono state aggredite a scopo di rapina. Gli aggressori, tre uomini ed una donna, avevano agito con bastoni, una bottiglia in vetro e due grossi coltelli da cucina, con i quali colpivano ripetutamente le quattro vittime, portando via la somma di 5.640 euro per poi fuggire.

I malcapitati sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche dell’ospedale S. Maria Goretti, ove venivano diagnosticate alla prima vittima la frattura della mano destra e contusioni multiple, con una prognosi di 30 giorni, alla seconda una forte contusione dell’emitorace con una prognosi di 15 giorni, alla terza la contusione della mano destra con una prognosi di 3 giorni, mentre alla quarta un trauma addominale con una prognosi di 3 giorni.

Gli immediati approfondimenti investigativi  consentivano di individuare un gruppo di cittadini rumeni dediti alla commissione di reati e le successive dichiarazioni dei testimoni oculari, anche attraverso il riconoscimento fotografico permettevano di risalire all’identità degli autori della rapina.
Le indagini hanno fatto emergere che uno dei sospettati si era già allontanato dall’Italia, partendo alla volta della Romania alle prime luci dell’alba di ieri.

Sono stati predisposti mirati servizi finalizzati al rintraccio degli altri tre, non potendo escludere l’ipotesi che anch’essi fossero in procinto di far perdere le loro tracce. Infatti nella tarda serata di ieri sera sono stati individuati, a Latina, CARAIMAN Sandu Vasile, nato a Focsani (Romania) il 29.07.1981, TURTUREANU Silviu, nato a Suceava (Romania) il 22.02.1990 e DUMITRACHE Cristina nata a Focsani (Romania) il 30.12.1985.
I fermati, condotti in Questura, dopo le formalità di rito sono stati sottoposti a fermo di indiziati di delitto ed associati presso la Casa Circondariale di Latina, mentre la donna presso il complesso femminile di Rebibbia.

Annunci