Un’attività di controllo nelle aree di maggiore degrado e in quelle solitamente frequentate dai giovani studenti. I carabinieri di Latina in questi ultimi due giorni hanno svolto una mirata attività di controllo e repressione dei reati riguardanti gli stupefacenti.
Cinque giovani – di età compresa tra i 18 ed i 26 anni – e due minorenni di 14 e 16 anni sono stati segnalati alla Prefettura in quanto trovati in possesso di sostanze stupefacenti (hashish e marijuana) per un peso complessivo di 7 grammi, oltre a tre spinelli già confezionati.

Nel medesimo contesto i militari dell’Arma hanno denunciato un 24enne romeno trovato in possesso di 7 grammi di marijuana divisa in dosi, di 195 euro in contanti e di tutto il materiale atto al confezionamento delle dosi.
Denunciati anche un trentenne di Latina, sorpreso alla guida con un tasso alcolico superiore al limite consentito, e un 29enne della provincia di Roma che si è rifiutato di sottoporsi agli esami per l’accertamento della guida sotto l’influenza di stupefacenti.

Annunci