“Ad oggi sono 47 i casi accertati di Chikungunya, 20 nuovi rispetto al bollettino di ieri. Di questi 20 nuovi casi, 19 sono residenti o riportano un soggiorno nel Comune di Anzio e uno a Latina. È stato chiesto ai Comuni di procedere alla disinfestazione delle aree interessate”. E’ quanto comunica, in una nota, la Regione Lazio.

Nel capoluogo pontino il caso è stato riscontrato a Latina Scalo. Il Comune ha fatto subito sapere che da domani, sabato 16 settembre, partirà la disinfestazione straordinaria larvicida e adulticida a seguito del caso di infezione. L’azione verrà effettuata nell’arco di cinque giorni.

“Gli interventi – si legge nella nota del Comune – copriranno un’area di 500 metri, da via del Noce e dalla sede dell’Istituto comprensivo “Aldo Manuzio” e saranno eseguiti tutti i giorni fino a mercoledì 20 settembre tra le 18.00 e le 20.00 (trattamento larvicida) e tra le 21.00 e le 24.00 (adulticida). I proprietari dei giardini privati della zona interessata sono invitati ad agevolare l’ingresso del personale qualificato ed identificato perché il servizio di disinfestazione venga effettuato anche nell’area privata. In caso di pioggia gli interventi saranno rimandati”.

Sospese anche le donazioni di sangue per un periodo di 28 giorni.

Annunci