Silenzio assoluto. Solo allenamenti per le squadre pontine al Palabianchini di Latina, nessuna apertura al pubblico. I lavori di ampliamento della struttura ancora non sono cominciati. Per disputare la serie A1 di volley sono necessari 2400 posti, altrimenti la squadra dovrà emigrare, con enormi disagi forse anche per basket e calcio a 5. Il Comune di Latina ha confermato la chiusura agli spettatori a seguito della ricognizione degli atti relativi al Palabianchini.

Il dirigente in sostituzione del Servizio Rigenerazione, Qualità urbana e Bellezza, Beni comuni ha confermato la disposizione di servizio del 21 luglio scorso con la quale si precludeva l’accesso del pubblico all’impianto. Preso atto della disposizione, l’Amministrazione non si è ancora impegnata nell’attuare tutti i provvedimenti necessari a ovviare a varie carenze, ad oggi irrisolte, e consentire quanto prima possibile la riapertura al pubblico della struttura in condizioni di sicurezza. La stagione sportiva è alle porte ma tutto è fermo, impossibile una seria programmazione per i maggiori club della città che sono allarmati.

Paolo Iannuccelli

Annunci