Un turista americano di 37 anni è stato denunciato perché stava facendo volare un drone sul Pantheon, in piazza della Rotonda a Roma. L’uomo, avvistato questa mattina dai carabinieri in servizio di vigilanza al Senato della Repubblica e dai militari dell’Esercito Italiano – come riporta l’Ansa – una volta rintracciato, è stato esortato a far atterrare subito il quadricottero e portato in caserma per accertamenti. Lo statunitense è stato denunciato per violazione del divieto di sorvolo e per procurato allarme, e sia il drone che il telecomando sono stati sequestrati.

Ieri un drone (poi rivelatosi di tipo commerciale) aveva sorvolato anche il Vaticano, dove è in vigore una “no fly zone”. Immediatamente erano scattati i controlli di polizia e carabinieri, anche con l’ausilio di un elicottero.

Annunci