Mentre lei bussava alla porta e distraeva la vittima di turno, il compagno ne approfittava per entrare in casa passando da una finestra sul retro. Con questo metodo una coppia di malviventi – con tanto di figlio al seguito – ieri mattina ha tentato di svaligiare due case tra Borgo Montello e Le Ferriere. Messi in fuga in entrambi i casi, i due sono stati rintracciati dagli agenti della squadra Volante e denunciati per tentato furto. Si tratta di due rom di 31 e 36 anni residenti ad Aprilia. Un’operazione lampo frutto della collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine, con gli agenti che sono riusciti a rintracciare i ladri grazie alle puntuali segnalazioni dei cittadini.

Annunci