Dieci persone sarebbero iscritte sul registro degli indagati con l’accusa di diffamazione nei confronti della Presidente della Camera Laura Boldrini.
Tutto in seguito ad un fotomontaggio “denigratorio” nei confronti della terza carica dello Stato, comparso nei giorni precedenti la sua visita a Latina per la contestata intitolazione del parco comunale a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
Come riporta il quotidiano Latina Editoriale Oggi, le indagini avviate d’ufficio dalla polizia Postale del capoluogo pontino avrebbero portato alla denuncia dell’autore della vignetta. Ma anche chi ha condiviso la foto o l’ha commentata è stato indagato.

Annunci